Azioni di Progetto

Start up giovani:

Coinvolgerà almeno 200 giovani della rete dell’Oratorio Salesiano, attraverso 4 incontri della durata di 3 ore ciascuno. Durante gli incontri,dopo aver somministrato dei questionari, si indagherà su delle tematiche ben precise, quali abilità sociali e modelli di riferimento, hobby e interessi, utilizzo delle tecnologie e conoscenze relative all’uso dell’alcool, sostanze e tabacco.

In-formazione Giovani:

Consiste in incontri bisettimanali di circa 2 ore, rivolto ai giovani che hanno partecipato a Start Up Giovani. Gli incontri verteranno sulle life skills che saranno a carattere dinamico esperienziale per lo sviluppo delle abilità sociali quali pensiero critico,autostima e intelligenza emotiva Gli incontri saranno svolti da 4 educatori che, applicando metodi partecipativi approfondiranno le tematiche. Inoltre durante gli incontri si faranno conoscere i servizi territoriali che si occupano di prevenzione primaria nelle dipendenze.

Peer education:

Dall’azione in-fomazione giovani verranno selezionati 20 giovani leader che avranno il ruolo di educatori tra pari che potranno trasmettere valori, informazioni utili e stili di comportamento sani agli altri. La selezione di questi giovani avverrà in maniera naturale o attraverso dei questionari, inoltre il gruppo verrà incentivato e seguito e/o supportato da 4 tutor.

Spazio app:

Un grafico e 5 giovani saranno protagonisti nella creazione e sviluppo di un’app che fornirà informazioni sulle dipendenze, l’uso di alcool, sui pericoli nascosti nel web e sugli stili sani di vita.

Spazio radio:

Un esperto radiofonico con 4 tutor affiancheranno 20 giovani selezionati nell’azione in-formazione giovani che saranno introdotti alla gestione e all’organizzazione di un programma radiofonico dedicato. Dopo la fase di avvio i giovani si alterneranno per la conduzione del programma in cui saranno autonomi. Il programma radiofonico ha l’obbiettivo di raggiungere quei ragazzi che sono disinformati sugli aiuti e i servizi riservati loro in caso di bisogno. Obiettivo principale dello spazio radio è quello, oltre che d’informazione, di far proseguire ai ragazzi la conduzione del programma anche dopo la conclusione delle attività di progetto

In-formazione Genitori:

L’azione sarà diretta a 30 genitori divisi in 2 gruppi per 5 incontri, gli incontri si svolgeranno prevalentemente la sera. I primi 2 incontri tratteranno i temi delle dipendenza, dei fattori a rischio e protezione, i servizi territoriali che si occupano di prevenzione e i metodi di comportamento. Gli altri 3 incontri verteranno sulle abilità educative e sui comportamenti da attuare in famiglia.

Laboratori genitori-figli “Valori Condivisi”:

Si tratta di un laboratorio genitori-figli che sarà condotto da un educatore e un psicologo in cui si tratteranno i temi delle dipendenza e si creerà un ambiente in cui potersi confrontare e relazionare. Inoltre si discuterà dei comportamenti e dei valori della comunità. A fine laboratorio verrà redatto un regolamento condiviso, che sarà illustrato durante il seminario finale di progetto.

Demetra SCS - Onlus | via G. Carducci, 185/A - 97100 Ragusa | C.F e P.Iva: 01409100888 | e-mail: demetra.coopsoc@gmail.com | Tel.09321916357
Privacy Policy - Cookie Policy

Made with ❤ by Formability